fabiodedonno

angoli di scuola (per fabio de donno)


palloncini di colore

corrono per strade sbiadite

e nuvole di coriandoli

inseguite da matite spuntate 

giocano a carnevali di risa.

 

barchette e aerei di carta 

tracciano le rotte divertite 

per animare fate e orchi 

con pennacchi di pace. 

 

un’eco segrega il cuore 

nel cantuccio profumato di merenda: 

lontano s’agitano gli anni 

e dell’aquilone del sogno 

neppure il filo per ricordare.

 

02/01/2009
maria rita bozzetti

Condividi